Archivio T. Gallarati Scotti

Il Fondo Tommaso Gallarati Scotti (1878 - 1966) conservato presso la Biblioteca Ambrosiana venne depositato dal figlio Gian Carlo nel 1967, con una struttura già definita e curata dal professor Nicola Raponi in collaborazione con lo stesso Duca, che per tutta la vita ebbe la precisa intenzione di conservare le carte e di trasmetterle ai posteri.
La documentazione qui conservata è di carattere pubblico, mentre quella privata è rimasta presso l'archivio di famiglia.
Il Fondo è ripartito in quattro serie: la prima comprende i documenti biografici e quelli legati alla sua attività pubblica; la seconda la produzione letteraria; la terza i carteggi e la quarta gli opuscoli donati al Gallarati Scotti, molti dei quali con dedica.
Sono disponibili anche la sua bibliografia completa e una serie di scritti digitalizzati, alcuni dei quali scaricabili online.

$gerarchia_id_completo

Esplora la struttura