News e storie

L'Archivio Publifoto nelle nuove Gallerie d'Italia di Torino

17 maggio 2022

#Open Archive: una nuova sede, una mostra, migliaia di dati in LOD per l'Archivio Publifoto

Le Gallerie d'Italia di Torino aprono al pubblico nello storico Palazzo Turinetti di piazza San Carlo.

Il nuovo museo, la quarta sede espositiva di Intesa Sanpaolo, è uno spazio unico in città, interamente dedicato alla fotografia e alla video arte, che qui esprimono, oltre al valore estetico legato all'immagine, anche l'impegno nell'affrontare i temi del contemporaneo.

Le zone ipogee, un tempo caveau, spazi storici della banca e sale destinate ai consigli di amministrazione, ospitano ora la sede dell'Archivio Publifoto di Intesa Sanpaolo visibile attraverso una grande vetrata e consultabile digitalmente attraverso una parete interattiva detta "archivio vivo", le mostre fotografiche, progetti originali commissionati dalla banca a grandi fotografi internazionali per indagare i temi cruciali del nostro tempo, una grande sala multimediale con pareti completamente proiettabili che regalano una vera e propria esperienza immersiva al visitatore e le aule didattiche destinate alle scuole che partecipano ai diversi programmi formativi.

L'apertura del nuovo museo è accompagnata anche dalla mostra "Dalla guerra alla luna 1945-1969. Sguardi dall'Archivio Publifoto Intesa Sanpaolo", una selezione di immagini della storica Agenzia di fotogiornalismo italiano, a cura di Giovanna Calvenzi e Aldo Grasso, che documenta il miracolo economico dal dopoguerra fino alla più grande conquista dell'uomo moderno, lo sbarco sulla luna.

L'impegno dell'Archivio Storico nella gestione del patrimonio fotografico dell'agenzia Publifoto prosegue nella nuova sede e fa un passo ulteriore: per condividere l'enorme patrimonio di conoscenza legato ad esso, l'interoperabilità semantica delle descrizioni dei propri archivi e favorire il dialogo con gli altri archivi di immagini e documentazione, l'Archivio ha scelto le tecnologie LOD anche per l'Archivio Publifoto, rendendo disponibili in Linked Open Data la pubblicazione del catalogo delle fotografie dell'archivio, partendo da un nucleo iniziale di circa 10.000 immagini in formato RDF, per un totale di più di 630.000 triple che descrivono fotografie, soggetti ritratti, persone, enti coinvolti e documentazione collegata (per dettagli si veda l'articolo I progetti di condivisione dell'Archivio Storico Intesa Sanpaolo in una stagione visionaria per i beni culturali di Giovanni Bruno e Fabiana Guernaccini).

Per informazioni sulle nuove Gallerie d'Italia:

https://www.gallerieditalia.com/content/gdi/it/homepage/apertura-gallerie-d-italia-torino.html