Cassa di Risparmio delle Provincie Lombarde

Banca Ugo Natali poi incorporata da Banca di Credito e Risparmio

  • Contesto gerarchico
  • segnatura
    • Serie 2 IBI-2-2
  • date
    • 1920 - 1955
  • consistenza
    • 4 registri
  • storia istituzionale/biografia
    • La Banca si costituisce a Roma il 31 luglio 1920. Con delibera 30 ottobre 1948 cambia denominazione da Banca Ugo Natali società anonima in Banca Ugo Natali SpA. Con delibera 18 maggio 1955 la banca viene fusa per incorporazione nella Banca di Credito e Risparmio (Roma), che a sua volta nel 1957 incorpora Credito Mobiliare Milanese di L. Bertett (già Banca Gallia, Milano, 1948). Nel 1964 viene acquisita dal gruppo bancario Balbis & Guglielmone e confluisce infine nella costituzione dell'IBI (1967).

      Sedi:
      Via della Vite 14-17 e Via Giovanni da Empoli 1-43.
      Ultima riunione del C.d.A. si tenne in Piazza Colonna 361, sede sociale delle Banca di Credito e Risparmio che la incorporerà.

  • contenuto
    • La serie contiene registri manoscritti.
  • passaggi_proprieta
    • .
  • consultabilità
    • Libera, fino al 1945, secondo Regolamento dell'Archivio Storico
  • stato_di_conservazione
    • Buono